Bollino Blu caldaia ogni quanto?

Bollino Blu caldaia ogni quanto?

L’obiettivo di questo articolo è affrontare diverse tematiche sul Bollino blu caldaia 2020 analizzando la normativa, spiegando in cosa consiste, ogni quanto farlo, a chi spetta, le sanzioni, il costo del bollino blu chi può farlo.

Normativa del Bollino Blu Roma

Il Bollino blu è una conseguenza dei corretti controlli di efficienza energetica effettuati a norma di legge. In particolare, quando facciamo riferimento alla normativa in ambito efficientamento energetico, parliamo del  D.P.R. 74/2013 dove troviamo i criteri per l’esercizio, la conduzione, il controllo, la revisione e manutenzione delle caldaie e condizionatori estivi.

Nel DPR 74 per le scadenze e la periodicità dei controlli si fa riferimento all’articolo 4 del D.lgs 192/05. Quest’ultimo decreto legge D.lgs 192/05, integrato e modificato dal  D.Lgs. 311/06 , ha attuato la  direttiva europea 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell’edilizia che ha dato origine alle norme sui controlli di efficienza.

Sono esclusi dalla normativa gli scaldabagni gas o metano che producono solo acqua calda ed anche stufe e caminetti non fissi la cui somma delle potenze non superi i 5KW. Quindi non dovete fare il Bollino blu per lo scaldabagno a gas o metano.

Assistenza caldaie Roma Est
Assistenza e manutenzione caldaie Roma Est

Cos’è il Bollino blu?

Il bollino blu della caldaia è una certificazione obbligatoria per tutte le città e i comuni italiani. Il controllo dell’impianto di riscaldamento viene effettuato sulla base della tipologia, della potenza e delle condizioni dello stesso, ed è affidato a un tecnico specializzato e qualificato.

Un tecnico specializzato e qualificato ha il compito di effettuare un controllo della caldaia accurato e la verifica dei fumi di scarico e dell’emissione di sostanze inquinanti.
La procedura consente il rilascio del certificato di bollino blu, nel caso in cui il sistema di riscaldamento risulti correttamente funzionante e non necessiti di riparazioni.

Se invece la caldaia presenta, invece, dei difetti o malfunzionamenti, il tecnico specializzato è tenuto a comunicarli al proprietario di casa, e non potrà di conseguenza rilasciare la certificazione della caldaia. Tecnico e proprietario si accorderanno quindi per la riparazione del sistema, al termine della quale sarà possibile conseguire il bollino blu di buon funzionamento.

costo bollino blu roma
Costo bollino blu roma: https://multiservicesroma.com/assistenza-e-manutenzione/

Controllo della caldaia ogni quanto deve essere effettuato?

Il controllo per ottenere la certificazione del bollino blu della caldaia deve essere effettuato alla prima accensione del sistema di riscaldamento, ovvero quando la caldaia è alla prima installazione. Il bollino deve poi essere aggiornato costantemente: le tempistiche variano a seconda della tipologia di caldaia, di dove è installata, della potenza e dell’età dell’impianto stesso.

In particolare, il controllo della caldaia obbligatorio per il rilascio del bollino blu va effettuato:

  • per la caldaia esterna e la caldaia a camera stagna, installate da meno di 8 anni e con potenza minore di 35 kW, ogni 4 anni;
  • per le caldaie di qualsiasi tipologia, comprese le caldaie a condensazione, esterne, interne e simili, installate da più di 8 anni, ogni 2 anni;
  • la revisione è obbligatoria su base annuale per caldaie non a gas, a combustibile solido e liquido e per gli impianti centralizzati condominiali, indipendentemente dall’anno di installazione.

Chi dovrà farsi carico dei costi per il controllo della caldaia?

Nel caso di una casa in affitto la spesa dovrà essere suddivisa fra inquilino e proprietario. L’inquilino dovrà farsi carico delle spese ordinarie della caldaia, come quelle per la pulizia, il controllo dei fumi, l’accensione e lo spegnimento stagionale e le piccole spese di manutenzione. Il locatore dovrà invece sostenere i costi per la sostituzione della caldaia, per gli adeguamenti alla normativa, per l’installazione e per eventuali interventi straordinari.

Lascia un commento

Chiudi il menu